16 - 17 Marzo - Roma

"Il riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo: i settori controversi e l’esigenza di speditezza del processo civile”

16-17 marzo 2017. Sede del TAR del Lazio, via Flaminia, 189 – Roma.

Organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura. In collaborazione con l’Ufficio Studi, massimario e formazione della giustizia amministrativa.

Cod.: P17023

Responsabili del corso: Luisa De Renzis, Caterina Criscenti, Alfredo Storto
Esperto formatore: Alberto Giusti

Presentazione

Il corso intende analizzare l’impatto sul processo derivante dall’emergere della questione di giurisdizione e approfondire, alla luce del contributo della giurisprudenza della Corte regolatrice e degli orientamenti del Consiglio di Stato, gli aspetti ancora controversi nel riparto tra il giudice ordinario e il giudice amministrativo (dalla tutela risarcitoria nei confronti della pubblica amministrazione agli appalti pubblici, dal pubblico impiego alle espropriazioni). L’obiettivo è quello di trarre, dall’esame della casistica normativa e giurisprudenziale, possibili criteri generali per la soluzione delle questioni oggetto di dibattito, ma anche di far emergere problemi aperti e nuove prospettive nel dialogo tra le giurisdizioni.

>> Scarica la locandina 

Authorities